Non perdere la nostra offerta speciale e RISPARMIA 40 EUR su giardino verticale Urban Planty!

[Video] Come coltivare i peperoncini dai semi?

Abbiamo registrato un video carino da cui potete vedere i passaggi nel processo di germinazione delle piantine di peperoncino. Anche se fuori fa freddo, gennaio e febbraio sono i mesi perfetti per iniziare a seminare dei peperoncini piccanti! La semina precoce è il segreto per dare ai vostri peperoncini tutto il tempo di maturare prima della fine dell’estate, anche se possono ancora essere seminati fino alla fine di aprile per un raccolto di successo. Il nostro articolo sulla coltivazione dei peperoncini vi fara sentire davvero il caldo di quest’estate.

Le piante di peperoncino possone essere aquistate nei centri di giardinaggio o coltivate direttamente dai semi. Vi serve almeno 20 ° C per germogliare i semi. Il processo parte all’inizio della primavera quando il clima è più fresco o in qualsiasi momento durante la stagione secca. (Sarebbe buono di lasciare che le piante crescano forti prima che la stagione delle piogge le colpisca.) Le piante di peperoncino vengono solitamente germinate in vassoi per piantine o piccoli vasi. Sono molto vulnerabili quando sono piccoli e non crescono così velocemente.

Si può piantare diversi semi di peperoncino. Una volta che le vostre piantine hanno alcune foglie, tagliate quelle più deboli e mantenete solo le foglie più forti. Si mette solo una pianta di peperoncino per vaso. Altrimenti disturberete troppo le loro radici e loro ODIANO che le loro radici vengano disturbate. Se coltivate i peperoncini in vassoi per piantine o piccoli cestini, piantateli una volta che hanno da quattro a sei foglie (alte circa 5 cm). Se non lo farete, le loro radici inizieranno a sentirsi limitate e ciò le farà tornare indietro nella crescita. Ai peperoncini piace crescere anche in vasi più grandi, quindi i tempi per piantarli fuori non sono fondamentali se usi i vasi. Se vivete in ​​un clima più fresco, usate i vasi. Lasciate che crescano fino a 10-15 cm. Assicuratevi che sia abbastanza caldo prima di metterli fuori! Innaffiate i peperoncini prima del trapianto, in modo che il terreno non si sfaldi quando vengono rimossi dai vasi. Fate MOLTA attenzione quando rimuovete le piantine dai loro vasi. Lasciatele cadere in una buca in giardino, riempitela di nuovo, rassodate il terreno, annaffiate…fatto.

Sentitevi liberi di guardare il video e vedere come iniziare a coltivare i peperoncini dai semi con i nostri vasi Urban Planty.

In bocca al lupo! 😉

Condividere:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
Eva

Eva

Vogliamo offrire alla nostra comunità il miglior giardino verticale sul mercato insieme
a video interattivi e contenuti di qualità per mostrare il giardinaggio urbano come un modo di
uno stile di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media

Più popolare

Ricevi gli ultimi aggiornamenti

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Nessuno spam, solo notifiche su nuovi prodotti, aggiornamenti.

Categorie

Sulla chiave

Post correlati

Volete saperne di più su Urban Planty?

Cosa c'è di nuovo nel giardinaggio urbano, come ottenere il massimo dal tuo giardino verticale, ricettee, naturalmente, sconti stagionali.

Basta iscriversi alla nostra mailing list: